CRIPPA E ROSSI S.P.A.

Una collaborazione tra sfide ingegneristiche e tecnologia all'avanguardia

In un articolo uscito ieri si racconta la storia di un progetto condiviso che ha portato alla realizzazione di un riduttore a gioco ridotto, costruito ad hoc, per la nuova 150LE

Domenico Fulco, R&D manager Crippa, racconta in un'intervista la collaborazione con Rossi, uno dei maggiori gruppi industriali a livello mondiale per la produzione e commercializzazione di riduttori, motoriduttori e motori elettrici.

Il gruppo Rossi è stato in grado di fornire la coppia necessaria per la deformazione e la personalizzazione di un riduttore a gioco ridotto, costruito ad hoc, per la nuova 150LE.

Già nel 2016, Crippa aveva collaborato con Rossi per un'altra sfida ingegneristica: la nascita della curvatubi Full Electric multipiano e multiraggio più grande al mondo: la 225HE pensata per il settore navale.

Una cooperazione di lunga data che ha portato Crippa a selezionare ancora una volta i riduttori epicicloidali Rossi per l’evoluzione ulteriore delle proprie macchine curvatubi.